Gnocchetti di patata con fonduta di asiago e funghi chiodini speziati

Ormai mia moglie si fa venire le idee ed a me tocca realizzarle…l’ultima è stata quella di preparare gnocchi con fonduta di formaggio e funghi. Ok, obbedisco! Ho pensato a questo abbinamento che risulta comunque delicato al palato e con una fonduta in versione light, senza burro e uova, per evitare di avere un piatto troppo corposo e pesante al gusto. Ma vediamo come procedere.

Ingredienti per 4 persone:

500 grammi di gnocchetti di patata
100 grammi di Asiago
50 grammi di Asiago per la decorazione
200 ml di latte
Noce moscata e prezzemolo q.b.
1 spicchio d’aglio rosso
Erba cipollina per la decorazione
300 grammi di funghi chiodini
1 cucchiaino di paprika
Sale, pepe ed olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:
 
Mettiamo a scaldare a fiamma bassa il latte in un tegamino e nel frattempo tagliamo a dadini piccoli l’Asiago. Appena il latte sarà diventato tiepido, aggiungiamo i dadini di formaggio ed una grattugiata di noce moscata, alziamo leggermente la fiamma e mescoliamo per far sciogliere bene il formaggio. Non c’è un tempo preciso, sarà pronto appena tutto il formaggio si sarà sciolto. Se dovesse rimanerne un po’, non preoccupiamoci, noi useremo solamente la fonduta prendendola con un mestolo. Appena la fonduta sarà pronta, spegniamo la fiamma e mettiamola da parte. Se dovesse risultare un po’ più liquida del previsto, non preoccupiamocene, l’amido degli gnocchi ci verrà in aiuto al momento della mantecatura. Dedichiamoci adesso ai funghi, puliamoli e tagliamoli grossolanamente a pezzettoni. Mettiamo in una padella un cucchiaio d’olio e lo spicchio d’aglio schiacciato e facciamolo rosolare. Aggiungiamo quindi i funghi, saliamoli ed aggiungiamo la paprika ed il prezzemolo tritato. Facciamoli saltare un paio di minuti quindi spegniamo e prepariamo gli gnocchi. In abbondante acqua salata mettiamo a cuocere gli gnocchi appena la stessa bollirà. Aspettiamo che salgano a galla per scolarli e metterli in padella insieme ai funghi che rimetteremo sul fuoco a fiamma vivace. Con un mestolo andiamo aggiungendo la fonduta, facciamo saltare e mantecare il tutto e prepariamoci ad impiattare.
 
Consigli per la mise en place:

Mettiamo due cucchiai di gnocchetti al centro del nostro piatto, adagiamoci sopra delle scaglie di Asiago ottenute con un pelapatate e completiamo il piatto con una macinata di pepe e due fili di erba cipollina.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *