Lonza di maiale con salsa alla zucchina e mollica tostata – Oggi cucina…Emanuele

Ancora il nostro contest protagonista con il più prolifico ed assiduo partecipante. Ci presenta un secondo cucinato in maniera particolare e gustosa, lasciamo che ce lo presenti e ci descriva i passaggi per realizzarlo: Uno dei secondi che più detesto mangiare è la lonza di maiale, perché a differenza della carne di manzo va cotta benissimo, non si può lasciare leggermente cruda, questo unito al fatto che per sua natura questo taglio ha pochissimo grasso, tende a farla diventare secca e stopposa. Quindi ho cercato di renderla invitante ammorbidendola con una salsa a base di zucchine genovesi, dandogli poi un tocco croccante con la “mollica atturrata”.


Ingredienti per 4 persone:

 

12 fettine di lonza di maiale
2 zucchine genovesi
2 cucchiai di parmigiano reggiano
400 ml di latte di cocco
100 grammi di panko/mollica fresca
2 noci di burro

 

Sale e pepe q.b.

 

Procedimento:
 
Per prima cosa bisogna preparare la salsa, lavate le zucchine, asciugatele, togliete le estremità e tagliatele a tocchetti. Inseritele a crudo in un frullatore assieme al latte di cocco e al parmigiano reggiano e riducete in crema. Versate il composto così ottenuto in un pentolino e fate cuocere a fiamma alta senza coperchio fino a quando la salsa non si sarà ristretta e avrà la consistenza giusta, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Quando la salsa sarà pronta regolatela di sale e pepe e mettete da parte al caldo.
Preparate ora la mollica tostata, per farla occorrerebbe il panko, un tipo di mollica giapponese che va molto di moda ultimamente e che serve per fare la tempura panata, ma se non la trovate potete utilizzare della mollica grattuggiata fresca, che solitamente si trova in macelleria. Scaldate una padella con una noce di burro, poi versate la mollica e fatela tostare per 5 minuti, girandola ogni tanto, finché non avrà acquisito un bel colore nocciola.

 

Infine possiamo preparare la carne, salate e pepate le fettine di lonza e adagiatele su una padella rovente con una noce di burro. Fate cuocere da entrambi i lati finché la carne non sarà ben cotta e procedete alla composizione del piatto.
 

Consigli per la mise en place:

Versate un cucchiaio di salsa a lato del piatto, e con un movimento del cucchiaio stesso date un verso sfumato alla salsa. Nel solco creato spargete un po di mollica, poi procedete ad adagiare 3 fettine di lonza per commensale, leggermente accavallate, e versate sopra di esse 2 cucchiai di salsa. Completate con abbondante mollica sopra.


Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *