Spaghetti rigati con la mollica

Non sempre abbiamo tempo o voglia di preparare piatti che richiedono tempo ed impegno ma, comunque, non vogliamo rinunciare al gusto. Come fare allora? Ecco che in nostro soccorso arriva un piatto della tradizione meridionale. Un primo radicato nella storia del sud Italia che si prepara con ciò che abbiamo, in poco tempo e con ingredienti semplici presenti nella dispensa di tutte le case. Ogni regione ha le sue sfumature ed aggiunge qualche ingrediente ma la versione base, quella originale per intenderci, non richiede spesa preventiva e ci aiuta a non perdere antichi sapori. Vediamo come procedere.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

450 grammi di spaghetti rigati
1 spicchio d’aglio
4 filetti di alici salate
6 cucchiai di mollica di pane sbriciolata
Prezzemolo fresco q.b.
Sale, peperoncino ed olio e.v.o. q.b

________________                Procedimento               ________________

 

In un padellino facciamo scaldare un cucchiaio d’olio quindi aggiungiamo la mollica e lasciamo che assorba tutto il liquido mescolando continuamente a fiamma dolce. Facciamola tostare 2′ quindi aggiungiamo il prezzemolo tritato.

 

 

Continuiamo a mescolare fino a quando la mollica non sarà diventata di un bel colore dorato quindi spegniamo e togliamola dal fuoco. Mettiamo sulla fiamma un saltapasta con due cucchiai d’olio, lo spicchio d’aglio schiacciato ed il peperoncino tritato e lasciamoli rosolare. Nel frattempo, mettiamo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato nella confezione. Appena l’aglio si sarà imbiondito, togliamolo, spegniamo la fiamma ed aggiungiamo le alici.

 

 

Facciamole sciogliere col calore dell’olio quindi scoliamo la pasta ed trasferiamola nel saltapasta. Mantechiamola, aggiungiamo metà della mollica ed amalgamiamo tutti gli ingredienti. Siamo pronti per servire.

________________   Consigli per la mise en place   ________________

Adagiamo la pasta, arrotolata con una pinza da cucina, al centro del piatto. Spolveriamo con un cucchiaio di mollica e serviamo ben calda.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *