Il mio Mojito analcolico

Come promesso siamo tornati!!!! Non potevo certo abbandonare i miei carissimi amici…certo, due settimane hanno lasciato il segno sul girovita ma vedremo, nei giorni a venire, di recuperare con qualcosa di leggero e che non ci appesantisca soprattutto visto che questo caldo torrido non ci vuole abbandonare…a tal proposito, ho pensato di rinfrescare, parenti ed amici, con un cocktail analcolico (non sono un grande bevitore e non gradisco tantissimo l’alcool) fresco e dissetante. Sicuramente gli appassionati del vero Mojito lo vedranno quasi come un’eresia ma vi assicuro che, se non volete continuare a sudare per cinque minuti, questo vi aiuterà!!!!!
Vediamo come preparalo facilmente.


Ingredienti per 4 persone:

4 lime
Abbondante menta fresca
4 cucchiaini di zucchero di canna
Ghiaccio
1 bottiglia di acqua tonica al limone

Procedimento:
 
Laviamo per bene i lime e tagliamoli a fettine e cubetti tenendo da parte 4 fettine per la decorazione. Laviamo la menta e separiamo le foglie dal rametto tenendo da parte quattro rametti per la decorazione. Tritiamo grossolanamente il ghiaccio e prepariamoci ad assemblare i nostri cocktail. Mettiamo un cucchiaino di zucchero in ciascun bicchiere ed aggiungiamo il lime. Pestiamo il tutto per far uscire il succo ed amalgamare il tutto. Aggiungiamo la menta pestandola delicatamente per evitare che escano tutti i succhi dalle foglie. Aggiungiamo il ghiaccio e riempiamo con la tonica al limone. Decoriamo e serviamo.
 
Consigli per la mise en place:

Decoriamo ciascun bicchiere con una fettina di lime incastrata sul bordo dello stesso e con un piccolo rametto di menta adagiato sulla superficie del bicchiere.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *