San Pietro al pepe verde

Avete presente il filetto al pepe verde? Bene, oggi prepareremo si un filetto, ma di pesce…Non sono molto attratto dalla panna da cucina e da tutti quegli ingredienti che, generalmente, tendono a coprire i sapori quindi, per esaltare il gusto del pesce fresco e dell’ottimo pepe verde in salamoia della TEC-AL che ha il giusto profumo ed una consistenza perfetta per questo piatto, cercheremo di creare un piatto light con pochi ingredienti e che richiederà pochissimo tempo. Concluderemo il piatto con un piccolo ingrediente segreto, un sale particolare, il Sale Rosa Australiano Murray River TEC-AL che, oltre a dare un tocco di eleganza e di colore, da quel gusto in più che non ti aspetti.


Ingredienti per 4 persone:

1 porro
4 filetti di pesce San Pietro freschi
2 cucchiai di pepe verde in salamoia TEC-AL
1 rametto di rosmarino fresco
3 rametti di timo limone fresco
4 rametti di timo fresco
4 cucchiai di Brandy
Sale Australiano Murray River TEC-AL q.b.
Olio e.v.o. q.b.

Procedimento:
 
Puliamo e tagliamo a rondelline molto sottili il porro e mettiamolo ad appassire, unitamente a tre cucchiai d’olio, in una padella a fuoco medio. Nel frattempo mettiamo a scolare i due cucchiai di pepe verde TEC-AL. Appena il porro sarà pronto, adagiamo i filetti che il nostro pescivendolo ci avrà, molto diligentemente, preparato sulla padella dalla parte della pelle ed alziamo leggermente la fiamma per farli rosolare. Uniamo il rosmarino, il timo limone e due rametti di timo e lasciamo cuocere per 5′. Trascorso il tempo, sfumiamo col brandy, alzando la fiamma la massimo, per altri 5′ avendo cura di girare i nostri filetti con delicatezza per evitare di romperli. Aggiungiamo quindi il pepe verde TEC-AL e facciamo cuocere ancora per 10′ circa. Togliamo gli aromi, spegniamo e prepariamoci per impiattare.
 
Consigli per la mise en place:

Adagiamo, al centro del piatto, il nostro filetto, ricopriamolo con una cucchiaiata di porro e pepe verde TEC-AL, spolveriamo con un pizzico di Sale Australiano Murray River TEC-AL per dare un tocco da chef di alta cucina e completiamo con un rametto di timo fresco ed un filo d’olio a crudo.

Serviamo ben caldo Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *