Polpo ad insalata

Amici di casacostantino, con l’arrivo della primavera prepareremo uno degli antipasti tipici siciliani…l’insalata di polpo. Facile, fresca, rapida e di sicuro impatto è una portata che in un pranzo a base di pesce non può mancare. Provatela e porterete un po’ di Sicilia a casa vostra.







Ingredienti per 4 persone:

1 polpo da 1,5 Kg
3 coste di sedano
2 carote
Il succo di un limone
3 cucchiai di olio e.v.o.
Sale, prezzemolo e pepe q.b.

Procedimento:
 
Mettiamo sul fuoco una pentola piena d’acqua e portiamola a bollore. Saliamola, prendiamo il polpo ed immergiamo per tre volte i soli tentacoli nell’acqua bollente quindi, tuffiamolo completamente e lasciamolo cuocere per 10-15′. Trascorsi i quali spegneremo il fuoco e lasceremo riposare il nostro mollusco per una ventina di minuti nell’acqua di cottura. Nel frattempo che il polpo riposa in acqua, prepariamo le verdure. Laviamo il sedano, asciughiamolo, eliminiamo la parte con le foglie che terremo da parte per la decorazione e tagliamolo a pezzettoni, laviamo e peliamo le carote e tagliamo anche queste, a cubetti. Mettiamo tutto in una insalatiera e dedichiamoci al polpo. Trascorso il tempo di riposo in pentola, possiamo scolarlo e metterlo in un tagliere. Separiamo i tentacoli dalla testa e tagliamoli a pezzettoni. Facciamoli raffreddare per circa 15′ quindi uniamoli alle verdure, aggiungiamo l’olio, il succo del limone, un po’ di prezzemolo tritato, il sale ed il pepe e mescoliamo per bene. Aggiungiamo le decorazioni e portiamo in tavola.
 
Consigli per la mise en place:

Prima di spremere il limone, dal centro ricaviamo due fettine spesse un paio di millimetri. Tagliamole a metà senza dividerle in due, ripieghiamone i lembi in maniera speculare ed adagiamole al centro dell’insalatiera. Prendiamo la parte finale delle coste di sedano che abbiamo tenuto da parte e posizioniamole alle estremità dell’insalatiera. Serviamo al centro del tavolo.

Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *