Uova in camicia

 

Uova in camicia

Un metodo di cottura delle uova in camicia che richiede qualche piccola accortezza ma dal risultato molto gradevole sia nell’aspetto che nel gusto. Pochissimi passaggi per portare in tavolo un uovo cremoso e saporito accompagnato dalla croccantezza dei crostoni di pane. Vediamo i passaggi step by step.

    Ingredienti per 4 persone     

 
 
 

4 uova
2 cucchiai d’aceto
4 fette di pane casareccio
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

 

      Procedimento       

 
 
  1. Riempiamo una pentola con abbondante acqua, aggiungiamo l’aceto e lasciamola riscaldare. Appena inizierà a fare le prime bollicine, possiamo prepararci per la cottura delle uova (ricordiamo sempre che l’acqua non dovrà mai bollire).
  2. Con un cucchiaio, creiamo un mulinello al centro della pentola, rompiamo il primo uovo e facciamolo cadere al centro del vortice.
  3. Facciamo cuocere per 3′ il nostro uovo quindi, con l’aiuto di una schiumarola, togliamolo dall’acqua e mettiamolo su di un foglio di carta assorbente per far si che venga assorbita l’acqua in eccesso.
  4. Ripetiamo l’operazione con le altre uova.
  5. Tagliamo quattro spesse fette di pane casareccio e facciamole tostare in forno, sotto il grill, per un paio di minuti per lato bagnandole prima con filo d’olio.
  6. Sforniamo il pane e prepariamoci per impiattare.
 
 
 
 

   Consigli per la mise en place  

 
 

Mettiamo un crostone al centro del piatto ed adagiamoci sopra un uovo, aggiungiamo un pizzico di sale ed una macinata di pepe fresco. Completiamo con un’insalitina d’accompagnamento.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.