Pasta con ricci

Entrando in pescheria, se li vediamo, non riusciamo a non comprare un bicchiere di uova di ricci di mare. Sono qualcosa di sublime che non tutti conoscono. E così è stato oggi…abbiamo visto i ricci e non abbiamo resistito, li abbiamo presi subito. Qui non è difficile trovarli tant’è che i pescivendoli provvedono ad aprirli e preparare direttamente i bicchieri anziché farli pulire al cliente. Non esiste sensazione più coinvolgente del profumo e del sapore di mare che la pasta con i ricci di mare sa dare. Vi sembrerà di avere il mare in bocca! I ricci di mare sono un prodotto di una freschezza unica che conserva tutto l’aroma dell’acqua dove è stato pescato. Il piatto che vi propongo è un classico della cucina palermitana, lo potete trovare in qualunque posto, è must di questa cucina e se l’assaggerete ne capirete subito il perché…Pochi ingredienti, pochissimi passaggi, poco tempo per prepararla, un ottimo bicchiere di vino d’accompagnamento e vi troverete in un attimo in riva al mare baciati dal sole.


Ingredienti per 4 persone:

450 grammi di spaghetti
2 spicchi di aglio rosso
1 peperoncino piccolo fresco
1 mazzo di prezzemolo fresco
1 bicchiere di vino bianco secco
1 bicchiere di uova di ricci freschi
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale e pepe q.b.

Procedimento:
 
Iniziamo preparando la base per il soffritto. Spelliamo l’aglio, tagliamolo in due e priviamolo dell’anima quindi tagliamolo a dadini piccoli e mettiamo in padella. Dopo averlo privato dei semi, tagliamo a rondelline piccole il peperoncino e mettiamo anche questo in padella. Tritiamo 1/4 del prezzemolo ed uniamolo al peperoncino ed all’aglio, aggiungiamo l’olio ed accendiamo a fuoco medio. Lasciamo cuocere 5′ circa quindi alziamo la fiamma e sfumiamo col vino. Lasciamo andare altri 3-4′ circa quindi spegniamo. Nel frattempo mettiamo a cuocere la sta in abbondante acqua salata rispettando i tempi di cottura indicati nella confezione. Aggiungiamo due cucchiai di uova di ricci alla salsina ed amalgamiamo bene. Aggiungiamo un pizzico di sale ed uno di pepe. Scoliamo la pasta al dente e mettiamo la in padella, aggiungiamo un altro 1/4 di prezzemolo tritato e facciamo saltare ed amalgamare per bene. Pasta pronta, adesso prepariamoci per servire.
 
Consigli per la mise en place:

Aiutandoci con una pinza da cucina ed un mestolo, arrotoliamo la pasta ed adagiamola al centro del piatto, mettiamoci sopra un cucchiaio di uova di ricci, una macinata di pepe nero fresco ed ancora prezzemolo tritato. Possiamo portare i piatti in tavola.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!





Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *