Pasta cozze e fagioli

Pasta cozze e fagioli

 

Pasta cozze e fagioli

Un must degli anni ’80, consisteva nel mischiare ingredienti di mare con quelli di monte per creare piatti “innovativi”. Una moda ormai sostituita da altri esperimenti culinari ma che, in alcuni casi, non è male riesumare…su questo principio che si basa il piatto che vi presento oggi. La pasta cozze e fagioli, completata dai pomodori ciliegino, vi consentirà di gustare tutti gli ingredienti mantenendone ben distinti i sapori di ciascuno di essi e di avere un mix meraviglioso al palato. Prepariamoci a fare la spesa e vediamo cosa occorre.

 

Ingredienti per 4 persone 

   

400 grammi di Pasta formato boccole
100 grammi di fagioli borlotti sgusciati
1 Kg di cozze
1 mazzetto di prezzemolo fresco
1 spicchio d’aglio
2 foglie di basilico fresco
50 grammi di pomodoro ciliegino
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

 

Procedimento 

 
 
 
Per preparare la nostra pasta con cozze e fagioli, tritiamo finemente il prezzemolo e mettiamone una parte in un saltapasta unitamente ad un cucchiaio d’olio e lasciamo soffriggere a fuoco dolce. Appena l’olio sarà caldo, aggiungiamo le cozze, precedentemente pulite, quindi copriamo con un coperchio in modo tale da farle aprire. Nel frattempo, mettiamo a cuocere la pasta in abbondante acqua leggermente salata. Appena tutte le cozze si saranno aperte completamente, mettiamole da parte, e conserviamone l’acqua di cottura. Nello stesso saltapasta mettiamo un cucchiaio d’olio e lo spicchio d’aglio e lasciamo soffriggere a fiamma dolce.
 
 

Appena pronto aggiungiamo il ciliegino tagliato a metà ed il basilico spezzato a mano e lasciamo cuocere per 2′. Trascorso il tempo di cottura, aggiungiamo i fagioli precedentemente lessati in acqua unitamente ad un mestolo di acqua di cottura della pasta.

 
 
 

Facciamo passare altri 2′ quindi aggiungiamo le cozze che avremo provveduto a sgusciare (teniamone qualcuna intera da parte per l’impiattamento) ed un mestolo di acqua di cottura di quest’ultime e facciamo cuocere per altri 2′. Scoliamo la pasta molto al dente ed aggiungiamola al condimento e terminiamone la cottura aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta ed uno di acqua di cottura delle cozze e continuiamo così secondo le esigenze. Aggiungiamo una presa di prezzemolo e lasciamo cuocere fin quando non avremo mantecato per bene la nostra pasta. 

 

Consigli per la mise en place 

 

Versiamo un paio di mestoli di pasta per piatto, decoriamo con le cozze lasciate da parte e completiamo con un filo d’olio a crudo, una macinata di pepe ed un po’ di prezzemolo.

 
Buon appetito!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.