Rana pescatrice con salsa al limone

E’ bello quando sei un cliente fisso. Entri in pescheria, ti salutano cordialmente e ti chiedono: “Cosa le faccio mangiare oggi?” Credo sia il modo più semplice per provare nuovi sapori e pesci di cui hai solo sentito parlare ma che non hai mai assaggiato. E’ il caso della rana pescatrice o coda di rospo. A discapito della sua brutta faccia, è un pesce delicato e saporito ed allora meglio non coprirne troppo il sapore con una preparazione troppo complicata…



Ingredienti per 4 persone:

600 grammi di tranci di rana pescatrice
1 spicchio d’aglio
La scorza grattugiata di 1/2 limone
Il succo di un limone
250 ml vino bianco secco
Olio extravergine d’oliva q.b.
Un cucchiaio di capperi
Sale, pepe e prezzemolo q.b

Procedimento:
 
Prepariamo, per prima cosa, la salsina al limone. Schiacciamo l’aglio, uniamo la scorza ed il succo del nostro limone ed amalgamiamo. Aggiungiamo il sale ed il pepe, quindi il vino e terminiamo così la salsa amalgamando tutto il composto. Mettiamo una padella sul fuoco, aggiungiamo l’olio e facciamo dorare la nostra pescatrice a fuoco medio. Cuociamone tutti i lati quindi, aggiungiamo la salsa. Abbassiamo la fiamma, aggiungiamo i capperi e lasciamo ancora un paio di minuti per far insaporire il tutto. Spegnano ed impiattiamo.
 
Consigli per la mise en place:
 
Alla base del piatto adagiamo tre fettine di limone, posizioniamoci sopra due o tre tranci di pescatrice (a seconda delle dimensioni). Versiamoci sopra un po’ di salsina, mettiamo qualche cappero e concludiamo con il prezzemolo tritato.

Buon appetito!!!!!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *