Costolette di maiale in salsa barbecue

Costolette di maiale in salsa barbecue

 

Costolette di maiale in salsa barbecue

Sono stato sempre attratto da queste golosissime specialità che vengono preparate sui barbecue americani e per le quali sono dei veri specialisti. Il loro aspetto ispira golosità e trasuda gusto da tutti pori. Ecco, allora, che mi sono deciso ed organizzato per prepararle in casa. Il processo è molto semplice ed il risultato è veramente ottimo. La carne rimarrà morbida e gustosa, la glassa è qualcosa che dovrete assolutamente provare ed il tutto non si riesce a togliere dalla bocca…ce ne vorrebbero una tonnellata ma oggi ci accontenteremo di una porzione più “normale”. Vediamo come procedere e cosa serve per preparare queste delizie.

 

 Ingredienti per 4 persone  

 

1 Kg di costolette di maiale
1 cucchiaino di pepe
1 cucchiaino di paprika piccante
1 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di cumino
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai di salsa barbecue
1 cucchiaio di senape all’antica
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaino di salsa worcester
2 cucchiaini di salsa di soia

 

Procedimento            

 

 

Per preparare le costolette di maiale in salsa bbq, iniziamo miscelando fra di loro le spezie secche e distribuiamole, uniformemente, su entrambi i lati delle costolette quindi adagiamole sulla teglia che useremo per la cottura, foderata di carta forno. Copriamo la teglia con della pellicola e mettiamola in frigo per almeno due ore (più rimangono a marinare e meglio assorbiranno la marinatura che conferirà loro maggior sapore) in modo che le costolette marinino con calma. Passiamo, adesso, alla preparazione della salsa che useremo per la parte finale della cottura. Uniamo la salsa bbq, la senape all’antica, il miele, la salsa di soia e la worcester e mescoliamo per bene fin quando gli ingredienti non si saranno amalgamati fra di loro. Il risultato dovrebbe essere una salsa dalla consistenza densa. Quindi mettiamola da parte.
 
 

 

 

Trascorso il tempo di marinatura, facciamo prendere temperatura alle costolette uscendole dal frigo e, nel frattempo, preriscaldiamo il forno a 200°. Appena il forno avrà raggiunto la temperatura impostata, inforniamo le costolette e facciamole cuocere per 1 h.
Trascorsi 40′, usciamo la teglia e liberiamoci del grasso in eccesso quindi giriamo le costolette e rinforniamo il tutto.
Trascorsi 10′ sforniamo nuovamente le costolette e, con l’aiuto di un pennello, spennelliamo abbondante glassa su tutta la carne quindi terminiamone la cottura.
Appena la carne si staccherà facilmente dall’osso e le costolette avranno il classico colore bruno di quelle tipiche americane, sforniamo per l’ultima volta e prepariamoci ad impiattare.

 

Consigli per la mise en place  

Adagiamo le costolette su di un piatto da portata decorandolo con del rosmarino. Serviamole appena sfornate, belle calde e non fate caso se tutti useranno le mani per mangiarle.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.