Involtini di rombo con biete

Involtini di rombo con biete

Oggi prepareremo un secondo leggero ma pieno di gusto. Pesce e verdure si uniranno in un connubio che non vi lascerà sensi di colpa ma che, sicuramente appagherà il vostro palato. Semplice e veloce da preparare, questo secondo lascerà a bocca aperta tutti i vostri invitati. Vediamo cosa ci occorre per preparare questo piatto.

Ingredienti per 4 persone

8 filetti di rombo
500 grammi di biete
1 zucchina genovese
1 peperoncino
Uno spicchio d’aglio
1 cucchiaio di olive nere
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

Procedimento

La preparazione dei nostri involtini di rombo con biete, inizia con la cottura di queste ultime. Facciamo bollire abbondante acqua salata e sbollentiamo le biete per 10′. Nel frattempo, in una padella capiente, facciamo soffriggere uno spicchio d’aglio schiacciato, le olive ed il peperoncino quindi, trascorso il tempo di cottura, scoliamo per bene le biete e trasferiamole in padella. Facciamole saltare per 5′ aggiustandole di sale. Appena pronte mettiamole di lato. Prepariamo i filetti eliminando la pelle eventualmente lasciata dal pescivendolo, quindi disponiamoli su di un tagliere, saliamo e pepiamo ed adagiamoci sopra un po’ di biete. Arrotoliamo il filetto in modo tale da dare forma ai nostri involtini e mettiamoli da parte.

Affettiamo sottilmente la zucchina quindi prendiamo le fette così ottenute ed arrotoliamole attorno all’involtino di rombo avendo cura di adagiare, sul fondo, il lato in chiusura. Completiamo così tutti gli involtini quindi adagiamoli su di una teglia foderata di carta forno. Appena pronti, saliamo e pepiamo in superficie quindi aggiungiamo un filo d’olio ed inforniamo, a forno preriscaldato a 200°, per 20′. Trascorso il tempo di cottura sforniamo e siamo pronti per l’impiattamento.

Consigli per la mise en place

Trasferiamo gli involtini, affiancandoli, su di un vassoio di ardesia ed accompagniamoli con della deliziosa salsa verde.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *