Spaghetti all’Amatriciana

Spaghetti all’Amatriciana

Oggi vi presenteremo la Spaghetti all’amatriciana un piatto della tradizione laziale, un primo dal gusto rotondo caratterizzato dal riuscitissimo matrimonio tra il guanciale ed il pomodoro San Marzano completato da dell’ottimo pecorino romano grattugiato.

Sono solo questi gli ingredienti della tradizione che non prevede assolutamente che si utilizzino alternative al guanciale, ne che non si prepari un soffritto come base per il sugo quindi, assolutamente niente cipolla, mi raccomando, i puristi ci tengono tantissimo.
Vediamo cosa ci occorre per preparare questo piatto.

Ingredienti per 4 persone

300 grammi di Spaghetti
100 grammi di guanciale
400 grammi di pomodoro San Marzano
1 peperoncino
Pecorino romano q.b.

Procedimento

Prepariamo la nostra Amatriciana tagliando a listarelle il guanciale quindi mettiamolo in un saltapasta freddo unitamente al peperoncino tagliato a metà, accendiamo quindi la fiamma, teniamola al minimo e facciamolo rosolare senza aggiungere grassi, ne ricaveremo in abbondanza dal guanciale.

Appena sarà diventato croccante, trasferiamolo su di un foglio di carta assorbente lasciando il grasso ed il peperoncino nel saltapasta. Aggiungiamo il pomodoro e schiacciamolo con l’aiuto di un cucchiaio di legno.

Aggiustiamo di sale e facciamo restringere il sugo.

Nel frattempo mettiamo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Appena il sugo sarà pronto, aggiungiamo il guanciale che avevamo tenuto da parte per evitare che si ammorbidisse in cottura (avendo cura di tenerne qualche listarella per la decorazione finale) quindi uniamo anche la pasta scolata al dente.

Mantechiamo, spegniamo la fiamma ed aggiungiamo abbondante pecorino continuando a mantecare la pasta.
Siamo pronti per l’impiattamento.

Consigli per la mise en place

Al centro del piatto adagiamo una porzione di Spaghetti all’amatriciana arrotolati, spolveriamo con dell’altro pecorino ed aggiungiamo un po’ di guanciale tenuto da parte in precedenza.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *