Orata con salsa allo yogurt

Stufi della solita orata al cartoccio? Anche io a dire il vero…Ecco allora nascere un’idea per assaporare, in maniera diversa, quest’ottimo pesce. Una lista cortissima di ingredienti per dare un sapore particolare alla carne dell’orata di mare. Se la proverete sono sicuro che in futuro la ripeterete. E’ un piatto velocissimo da preparare e da presentare. Iniziamo, quindi, a leggere i pochi passaggi che servono per la cottura.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

500 grammi di filetti d’orata
125 ml di yogurt magro
1 arancia
Erba cipollina e timo fresco q.b.
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.
Rucola e cavolo cappuccio viola per la decorazione

________________                Procedimento               ________________

 

 

Prima di preparare l’orata, prepariamo la salsa d’accompagnamento mettendo lo yogurt in una ciotolina, aggiungiamo il succo di mezza arancia e mescoliamo il tutto fin quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati fra di loro. Aggiungiamo adesso il timo, l’erba cipollina tritata, il pepe ed un pizzico di sale.

 

 

Emulsioniamo il tutto e mettiamo la salsa da parte. Facciamo riscaldare una padella sul fuoco quindi saliamo e pepiamo i filetti d’orata ed ungiamoli con un filo d’olio. Quando la padella sarà ben calda, mettiamoli a cuocere dalla parte della pelle.

 

 

Aggiungiamo il succo dell’altra metà dell’arancia durante la cottura dei filetti d’orata. Trascorsi 3′ dalla messa in cottura, giriamo il pesce e terminiamo la cottura per un altro minuto dalla parte della carne e prepariamoci a servire.

 

________________   Consigli per la mise en place   ________________

Per realizzare la mise en place del nostro piatto, mettiamo, come base dello stesso, della rucola su quale adageremo la nostra orata dalla parte della carne lasciando in bella vista la pelle croccante, aggiungiamo del cavolo cappuccio tagliato a julienne e completiamo con la salsa lasciata cadere da un cucchiaino e due fili di erba cipollina a completare il piatto.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *