Raviolo alla carbonara

Raviolo alla carbonara

 

Raviolo alla carbonara

Chi non sa cosa sia una carbonara? Non ha certo bisogno di presentazioni. Una specialità romana invidiata e stra copiata in tutto il mondo ma spesso con errori che fanno inorridire i puristi. Se chiedete ai laziali quali siano gli ingredienti che devono essere utilizzati, vi verrà sicuramente risposto che non dovrà esserci niente di diverso da guanciale, uova e pecorino romano con un dettaglio però, l’uovo deve essere cremoso e non una “frittatina”. Nel rispetto della cucina romana e degli ingredienti storici che compongono questo piatto, il raviolo alla carbonara non stravolge in alcun modo la ricetta originaria di questa leccornia. La cremosità dell’uovo, il gusto del pecorino ed il sapore del guanciale sono stati abbinati ad una Pasta fresca all’uovo fatta in casa per un’esplosione di sapori assolutamente da provare. Vediamo subito come procedere.

Ingredienti per 4 persone    

250 grammi di Pasta all’uovo
50 grammi di guanciale
4 uova fresche
3 cucchiai di latte
4 cucchiai di pecorino romano
Pepe q.b.


Procedimento       

  


Prepariamo i nostri ravioli alla carbonara partendo dal guanciale. Tagliamolo a dadini e mettiamolo in un padellino freddo, accendiamo la fiamma, teniamola al minimo e facciamolo rosolare. Appena sarà diventato croccante, spegniamo e trasferiamolo su di un foglio di carta assorbente. Asciughiamolo per bene in modo da eliminare ogni residuo di unto.


Mettiamo il guanciale in un tritatutto e frulliamo fino ad ottenere una polvere che metteremo da parte. Prendiamo la Pasta all’uovo preparata in precedenza e stendiamola fino ad ottenere un velo praticamente trasparente quindi adagiamoci sopra un tuorlo.

Ricopriamo con un altro foglio di pasta e sigilliamo per bene i contorni intorno all’uovo. Coppiamo per dare la forma ed immergiamo il raviolo in acqua bollente e salata per 2′. Ripetiamo i passaggi per gli altri ravioli.


Nel frattempo, prepariamo la crema di pecorino romano. Mettiamo il latte ed il formaggio in un pentolino, accendiamo la fiamma e mettiamola al minimo e mescoliamo continuamente fin quando il formaggio non si sarà completamente sciolto ed avremo una crema liscia e vellutata. Scoliamo i ravioli con l’aiuto di una schiumarola ed asciughiamoli con della carta assorbente.
Siamo pronti per l’impiattamento. 

 

Consigli per la mise en place  

Preparazione della mise en place del Raviolo alla Carbonara


Al centro del piatto adagiamo un raviolo, versiamoci sopra un po’ di crema di pecorino, pepiamo con del pepe macinato al momento e completiamo con la polvere di guanciale. 

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.