Carré d’agnello in crosta di pistacchi su agrodolce di Tropea

 

Carrè d’agnello in crosta di pistacchi con cipolla di Tropea

Siamo giunti alla terza portata del nostro menù che sta caratterizzando questa settimana. Stiamo parlando di un meraviglioso carré d’agnello in crosta di pistacchi con cipolla di Tropea in agrodolce. Un trionfo per il palato. La carne succulenta si sposa a meraviglia con il gusto della cipolla, un piatto che, sicuramente, non vorrete di certo lasciarvi scappare…anche qui le foto languono ma proverò ad essere esaustivo nella descrizione dei passi necessari per la preparazione di questa delizia. Iniziamo quindi con gli ingredienti che ci occorrono.


_____________      Ingredienti per 4 persone      ____________

 

1 carré d’agnello composto da 8 costolette (circa 700 gr)
Pistacchi tritati al naturale q.b.
Pangrattato q.b.
2 uova
1 cipolla rossa di Tropea
Anice stellato
1/2 cucchiaino di cumino
1 cucchiaio di zucchero di canna
1/2 bicchiere d’aceto di mele
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

________________          Procedimento          ________________

 
 
 

 

Per preparare il nostro carré d’agnello in crosta di pistacchi, partiamo col realizzare la base di agrodolce. Puliamo la cipolla di Tropea e tagliamola e fettine. Facciamo riscaldare una padella con l’anice stellato e la curcuma di modo che gli aromi sprigionino tutto il loro profumo. Appena la padella sarà ben calda, aggiungiamo un cucchiaio d’olio e la cipolla quindi facciamola appassire leggermente a fiamma dolce con un pizzico di sale. Appena pronta, sfumiamo con l’aceto quindi aggiungiamo lo zucchero e lasciamo che cuociano fino a quando tutto il liquido non si sarà asciugato. Mettiamole da parte in modo che prendano sapore e dedichiamoci alla preparazione del carrè
 
 

 

 Sbattiamo le uova e passiamoci dentro il nostro carrè quindi impaniamolo col pangrattato, ripassiamolo nell’uovo e terminiamo la panatura passandolo sulla granella di pistacchi al naturale. Facciamo scaldare un cucchiaio d’olio in una padella quindi sigilliamo il nostro carrè su tutti i lati in modo che i succhi rimangano ben fermi al suo interno. Appena avremo sigillato il nostro carrè, trasferiamo su di una teglia foderata di carta forno, saliamo e pepiamo e terminiamone la cottura in forno preriscaldato, a 180° per 10-15′.

Appena il carrè sarà pronto, sforniamole e lasciamo riposare 2-3′ in modo che i succhi si ridistribuiscano al suo interno. Affettiamolo lasciando le costolette a coppie e prepariamoci per servire.

__________   Consigli per la mise en place  ____________

 
 

Al centro del piatto stendiamo una base di cipolla ed adagiamoci sopra le costolette.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.