Coppa di cioccolato con mousse ai lamponi

E siamo giunti all’ultima portata del nostro menù che non sarebbe tale se non si concludesse con un ottimo dolce. Un po’ di fantasia, un minimo di manualità ed ecco delle originali coppe di cioccolata da farcire con della delicatissima mousse. A costo di sembrare monotono, continuo a scusarmi per la qualità e la quantità di foto presenti per la descrizione della ricetta ma spero che la descrizione sia comunque sufficiente. Divertiamoci a realizzare queste coppe con gli ingredienti sotto riportati.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

4 palloncini bombe d’acqua
300 grammi di cioccolato fondente
400 grammi di lamponi freschi
300 ml di panna
110 grammi di zucchero
3 uova
8 foglie di menta fresca

________________                Procedimento               ________________

 

 

Per preparare le coppe di cioccolato con mousse di lamponi, dobbiamo, innanzi tutto, gonfiare i palloncini che dovranno avere, pressapoco, le dimensioni di un pugno quindi, visto che andranno direttamente a contatto con un alimento, laviamoli ed asciughiamoli quindi mettiamoli da parte. Sciogliamo a bagnomaria 3/4 del cioccolato ricordando che il contenitore non dovrà toccare direttamente l’acqua. Appena il cioccolato si sarà fuso completamente, togliamolo dal fuoco ed aggiungiamo, poco alla volta, il restante cioccolato a pezzettini così da far abbassare la temperatura dello stesso e temperarlo di modo che risulti croccante.
Foderiamo una teglia con della carta forno e, con l’aiuto di un cucchiaino, facciamo quattro piccoli cerchi di cioccolata, distanti fra loro, che fungerà da base per le nostre coppe.
Con l’aiuto di un termometro da cucina, aspettiamo che il cioccolato raggiunga i 30° (passaggio fondamentale questo, per evitare che i palloncini, pieni di cioccolato, esplodano combinando un disastro in cucina…) quindi immergiamo i palloncini sino all’altezza desiderata ed appoggiamoli sul disco fatto in precedenza premendo leggermente. Se vogliamo una cialda più spessa, immergiamo una seconda volta il palloncino nel cioccolato.
Mettiamo in frigo e lasciamo raffreddare.
Prepariamo adesso la mousse. In un mixer, frulliamo i lamponi e lo zucchero avendo cura di lasciarne 4 da parte per la decorazione finale. Ottenuta la purea di lamponi mettiamola da parte. Montiamo a neve ferma gli albumi con l’aggiunta di un pizzico di sale. Incorporiamo delicatamente la purea mescolando dal basso verso l’alto. Ottenuto un composto omogeneo, teniamolo da parte. Montiamo la panna ed incorporiamo anche questa agli albumi ed alla purea. Mescoliamo delicatamente, sempre dal basso verso l’alto, in modo da non smontare il composto ed incorporare ancora aria che renderà la mousse ancora più leggera.
Terminata questa operazione, copriamo la mousse e lasciamola riposare in frigo almeno per 2h.
Trascorso il tempo di riposo, togliamo dal frigo i palloncini ricoperti di cioccolata e, con l’aiuto di una forbice o di qualcosa di appuntito, facciamoli scoppiare. Rimarrà integra la coppa di cioccolato ed il palloncino dovrà semplicemente essere rimosso.
Tutto pronto per comporre il piatto.
________________   Consigli per la mise en place   ________________

Al centro del piatto, mettiamo 1/2 cucchiaino di mousse ed adagiamoci sopra la coppa di cioccolato in modo che rimanga ferma. Riempiamone l’interno con la mousse aiutandoci con una sac a poche quindi, accanto alla coppa, facciamo un ricciolo di mousse, adagiamo due foglie di menta e sopra mettiamoci un lampone. Completiamo la coppa con qualcosa di croccante da spolverare sul ripieno della coppa (corn flackes, biscotti sbriciolati uniti a frutta secca tritata, insomma, quello che preferite).

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *