Cheesecake Giapponese

Cheesecake Giapponese

Soffice come una nuvola, la Cheesecake Giapponese è un dolce eccezionale e saporito. Unico nel suo genere e lontano, sia in termini di gusto che di consistenza, dai dolci che siamo abituati a mangiare. Questa ricetta arriva dritta dritta dalla tradizione giapponese. Pochi e semplici ingredienti compongono questa torta e vedrete che porterete, in pochi step, un po’ di Sol Levante a casa vostra.

Vediamo quindi, di seguito, i semplici passaggi da seguire ed i pochi ingredienti occorrenti.


Ingredienti per 4 persone

 

200 gr di formaggio spalmabile
200 gr di latte
4 uova
70 gr di zucchero
40 gr di farina 00
10 gr di amido di mais
1 bacca di vaniglia
20 gr di succo di limone

Procedimento

Per preparare la nostra Cheesecake Giapponese, dobbiamo iniziare con l’unire il formaggio al latte ed ai semi di vaniglia prelevati dalla bacca. Facciamo sciogliere aiutandoci con una frusta e mettiamo da parte. Se vediamo che il formaggio non si scioglie facilmente, mettiamo il pentolino su fiamma dolce e facciamo intiepidire leggermente il latte con la bacca, l’operazione risulterà molto più semplice. Nel frattempo, con una frusta, sbattiamo i tuorli con 20 gr di zucchero.

Appena lo zucchero si sarà sciolto completamente ed i tuorli risulteranno spumosi, aggiungiamo la crema di formaggio (facciamola prima freddare se abbiamo riscaldato il latte). Iniziamo, quindi, a mescolare ed aggiungiamo, poco alla volta, la farina e l’amido.

Uniamo il succo di limone e mettiamo da parte. Con l’aiuto della nostra planetaria Cecotec, montiamo gli albumi aggiungendo, poco alla volta, lo zucchero restante fino a quando non saranno montati a neve ferma.

Uniamo, quindi, gli albumi, poco alla volta, al composto messo da parte e mescoliamo con una frusta. Versiamo la nostra base in uno stampo senza cerniera (max 24 cm) foderato di carta forno ed adagiamolo su di una teglia. Riempiamo quest’ultima con un dito d’acqua calda (non bollente) ed inforniamo, a forno preriscaldato a 160° per 20 minuti e terminiamo a 125° per altri 40 minuti in forno statico. In questo modo, anche se cuoceremo in forno la nostra Cheesecake Giapponese, faremo comunque una cottura a bagnomaria che darà la giusta consistenza al nostro dolce.

 

Consigli per la mise en place

Appena sfornata, lasciamo che la nostra Cheesecake Giapponese si freddi prima di tirarla fuori dallo stampo quindi rovesciamola tenendola con la mano e liberiamola dalla carta forno. Adagiamola su di un vassoio di legno prima di servirla, renderà più nipponica la presentazione. 

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *