Millefoglie d’Orata

Oggi voglio proporvi un piatto che potrete decidere di presentare come piccolo antipasto o come secondo corposo a tutto tondo. Molto semplice da realizzare ma ricco di gusto. Abbinamenti particolari ed “inconsueti”, fanno di questo piatto una gradevole novità, piacevole al palato e ricca di consistenze. Assolutamente da provare anche solo per un pasto in famiglia. Vediamo cosa ci occorre ed i passaggi step by step.

Ingredienti per 4 persone

5-6 filetti d’orata di mare

1 pera Abate

1 patata

100 grammi di caciottina

Zenzero in polvere q.b.

5 foglie di basilico

1 cucchiaio di mandorle

Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

Procedimento

Per preparare la millefoglie d’orata, tagliamo a fettine la caciottina e mettiamola da parte. Tagliamo la pera a dadini dopo averla accuratamente lavata e privata del torsolo e mettiamo anche questa da parte. Tagliamo la patata a fettine con tutta la buccia, mettiamola in una boule aggiungiamo un filo di olio e condiamo con un pizzico di sale quindi mescoliamo bene in modo da ungere tutte le fettine.

Mettiamo una padella sul fuoco a fiamma media, aggiungiamo un filo d’olio quindi aggiungiamo i dadini di pera. Condiamo con sale, pepe e zenzero e facciamole saltare per due minuti quindi mettiamole da parte.

Nella stessa padella mettiamo a cuocere le fettine di patata girandole fin quando non saranno croccanti da entrambi i lati. Nel frattempo, saliamo e pepiamo i filetti di orata e spennelliamo li con dell’olio e mettiamoli a cuocere, in un’altra padella, a fuoco medio e dalla parte della pelle. A questo punto possiamo mettere da parte le fettine di patata e terminare la cottura del pesce. Prepariamoci ad impiattare.

Consigli per la mise en place

Con l’aiuto di un coppapasta, ricaviamo dei dischi dai filetti di orata quindi adagiamo il coppapsta al centro del piatto, iniziamo a comporre il piatto col primo disco di pesce, ricopriamone l’intera superficie con la dadolata di pera, adagiamoci sopra le fettine di caciottina (che si scioglieranno col calore), quindi copriamo con le fette di patata ed un altro disco di orata. Completiamo il piatto con il basilico tagliato a striscioline e le mandorle tritate grossolanamente. Un filo d’olio prima di servire.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *