Pasta fredda ciliegino salmone e pesto

 

Pasta fredda ciliegino salmone e pesto

Pasta fredda ciliegino salmone e pesto, l’idea di questo piatto nasce da una proposta di mia moglie, avete presente quando vi viene detto: “Perché non fare un piatto di pasta fredda con pomodorini, pesto e tonno?” Sapete benissimo che un consiglio di questo tipo è, alla fin fine, una vera e proprio richiesta di realizzazione del piatto proposto…Bene, mettiamoci all’opera allora ma non senza un piccolo cambiamento rispetto all’idea originale, al posto del tonno ho preferito uno stupendo filetto di salmone leggermente affumicato che vi assicuro essere una delizia, tagliato a dadini si sposa a meraviglia con gli altri ingredienti. Vediamo insieme i pochi passi necessari per realizzare questo piatto.


             Ingredienti per 4 persone    

 
 

400 grammi di pasta corta
150 grammi di pomodorino ciliegino
150 grammi di filetto di salmone affumicato
2 cucchiai di pesto
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

 

                Procedimento               

 
 
 

 

Per preparare la pasta fredda con ciliegino, salmone e pesto iniziamo tagliando in due i pomodorini e mettendoli in una boule. Tagliamo a cubetti il filetto di salmone ed uniamolo al ciliegino quindi aggiungiamo il pesto.
 
 
 
 

 

 

Mettiamo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e, nel frattempo, amalgamiamo la base del nostro condimento mettendola da parte affinché prenda sapore. Trascorso il tempo di cottura della pasta, scoliamo e passiamola sotto un getto di acqua fredda sino a quando non si sarà raffreddata.

Uniamo la pasta al condimento, aggiungiamo un po’ d’olio e di pepe e mantechiamo. Lasciamo insaporire qualche minuto prima di servire.

 

   Consigli per la mise en place   

 
 

Versiamo la pasta in un’insalatiera in legno molto capiente e serviamo al centro della tavola in modo che ciascun commensale possa servirsi da solo.

Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.