Risotto ai fiori di zucca

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Risotto ai fiori di zucca

Come già ho confessato in altre occasioni, spesso, quando vado a fare la spesa, mi lascio tentare da qualcosa che non è in lista e sul quale mi cade l’occhio…questo a prescindere dal prodotto che sto acquistando, posso essere dal fruttivendolo, dal pescivendolo o in qualsiasi altro luogo…questa volta, mentre compravo un po’ di frutta, mi è caduto l’occhio su dei fiori di zucca freschissimi che sembravano chiamarmi e non sono riuscito a resistere…Mentre li ordinavo già pensavo a quali ingredienti aggiungere ed a come prepararli ed il risultato? Eccolo qui, un bel risottino ricco di gusto!


Ingredienti per 4 persone:

 

350 grammi di riso arborio
1 cipolla
1 vaschetta di fiori di zucca
120 grammi di zucchina genovese (o due medie)
100 grammi di pancetta coppata in unica fetta
100 grammi di asiago
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaino di paprika dolce
2 cucchiaini di curcuma
1 litro di brodo vegetale fatto in casa
100 grammi di Parmigiano Reggiano
2 cucchiai d’olio e.v.o.
Sale e pepe q.b.

Procedimento:

 
Per prima cosa dobbiamo preparare gli ingredienti quindi iniziamo a pulire i fiori di zucca che andranno privati del pistillo e sciacquati delicatamente quindi asciugati e tagliati in quattro, avendo cura di lasciarne un paio interi per la decorazione finale del piatto. Puliamo e tagliamo a dadini le zucchine, tagliamo a dadini la pancetta e facciamo a fettine la cipolla. Iniziamo quindi la preparazione del risotto. In una casseruola mettiamo la cipolla e due cucchiai di olio e facciamola appassire a fuoco dolce. Quando sarà pronto, aggiungeremo la pancetta che faremo rosolare. Appena la pancetta sarà ben rosolata, togliamola dalla padella e mettiamola da parte, aggiungiamo il riso e facciamolo tostare, girandolo continuamente, per 3′ circa. Sfumiamo col vino quindi uniamo i cubetti di zucchina ed iniziamo ad aggiungere il brodo vegetale poco alla volta e comunque ogni qualvolta il riso lo avrà assorbito quasi tutto. A metà cottura aggiungiamo la curcuma, la paprika e continuiamo ad amalgamare il tutto. Quando mancheranno circa 5′ al termine della cottura del nostro risotto, aggiungeremo i fiori di zucca che faremo amalgamare al risotto senza dimenticare di continuare a bagnare col brodo. Spegniamo la fiamma, aggiustiamo di sale e pepe ed aggiungiamo l’Asiago, il Parmigiano e la pancetta messa precedentemente da parte. Mescoliamo il riso fin quando il risotto non risulterà cremoso ed avrà incorporato tutto il formaggio. Impiattiamo…
 
 

Consigli per la mise en place:

Mettiamo due mestoli di riso al centro del piatto e battiamone il fondo col palmo della mano in modo da farlo distribuire in modo uniforme e compatto. Leggermente decentrato rispetto al piatto, adagiamo un fiore di zucca ben aperto sopra il riso.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *