Rustichelle spada zucchina e pesto di carciofi

Ogni qualvolta aprivo il frigo, guardavo ripetutamente e languidamente il pesto di carciofi che tenevo lì, posato con cura ed in attesa di essere gustato. Deciso, facciamo un abbinamento in classico stile anni ’80, un bel mari e monti. Pesto di carciofi e pesce spada e perché no, aggiungiamo anche una zucchina ed un po’ di mandorle per dare consistenze diverse. Vedrete che questo abbinamento “revival” vi conquisterà! Buon appetito!


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

450 grammi di rustichelle
400 grammi di pesce spada
1 scalogno
1 zucchina genovese
4 cucchiai di pesto di carciofi
2 cucchiai di mandorle sgusciate
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

________________                Procedimento               ________________

 

 

In un saltapasta mettiamo la cipolla tritata finemente e due cucchiai d’olio. Facciamola appassire a fiamma dolce quindi aggiungiamo la zucchina genovese tagliata a dadini, alziamo leggermente la fiamma e facciamogli prendere colore.

 

Aggiungiamo il pesce spada tagliato a cubi e facciamolo rosolare. Appena si sarà sigillato su tutti i lati, sfumiamo col vino a fiamma vivace. Appena l’alcool sarà evaporato, saliamo, pepiamo ed aggiungiamo il pesto di carciofi.

 

 

Amalgamiamo gli ingredienti e mettiamoli da parte al caldo. Facciamo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e, quando sarà al dente, scoliamo ed aggiungiamola al condimento. Amalgamiamo il tutto per un paio di minuti e prepariamoci ad impiattare.

________________   Consigli per la mise en place   ________________

Adagiamo un coppapasta al centro del piatto, riempiamolo quindi con la pasta ed aggiungiamo un cucchiaio di condimento sulla superficie. Togliamo il coppapasta, aggiungiamo un filo d’olio, una macinata di pepe e le mandorle tritate grossolanamente.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *