Spiedini Spatola e Gamberoni

Mia moglie Samanta non è una grande estimatrice del pesce a meno che non si parli di molluschi e crostacei…gli unici pesci che ne abbiano realmente la forma che riesce a mangiare con gusto, sono il merluzzo e la spatola. Io la “obbligo” a mangiare anche altri pesci ricchi di gusto ma, ogni tanto, devo pur accontentarla e farle mangiare ciò che le piace. Ed allora ecco che ho optato per la spatola. Questa volta è toccato a questo pesce al quale ho cercato di dare un pizzico di sapore in più sia con la farcia che con la salsina che potrete decidere di mettere sopra e della quale troverete gli ingredienti nella sezione dedicata alla mise en place. Vediamo step by step come procedere.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

12 filetti di spatola
12 gamberoni
4 cucchiai di pangrattato
1 scalogno
Prezzemolo fresco
1 cucchiaino di capperi sotto sale
2 limoni
2 cucchiaini di uva passa
1 cucchiaino di pinoli
1 cucchiaio di Parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di pecorino romano grattugiato
1 zucchina genovese
1 cucchiaio di pistacchi al naturale
1 cucchiaino di semi di papavero
Sale, pepe ed olio e.v.o. q.b.

________________                Procedimento               ________________

 

 

Per prima cosa prepariamola farcia dei filetti di spatola. In una boule mettiamo il pangrattato, lo scalogno tritato grossolanamente ed il prezzemolo che avremo precedentemente tritato.

 

 

Sciacquiamo abbondantemente i capperi sotto l’acqua corrente e tritiamoli quindi aggiungiamoli agli altri ingredienti unitamente alla scorza del limone, l’uva passa, i pinoli ed i formaggi.

 

 

Irroriamo con l’olio e mescoliamo con un cucchiaio fino a quando non avremo un composto “sabbioso”. A questo punto possiamo prepararci a farcire i filetti. Posizioniamoli su di un tagliere con la pelle rivolta verso l’alto.

 

Stendiamoci sopra la qualche cucchiaio di farcia quindi arrotoliamoli su se stessi e mettiamoli da parte. Dedichiamoci, adesso, ai gamberoni. Priviamoli del carapace ma lasciamo le teste, aggiungiamo sale e pepe.

 

Tritiamo i pistacchi ed aggiungiamoli ai gamberi insieme ai semi di papavero quindi mescoliamo in modo da panarli ed insaporirli su tutti i lati. Tagliamo a rondelle la zucchina ed a fette il limone e prepariamoci ad assemblare i nostri spiedini.
Infilziamo una rondella di zucchina quindi un involtino di spatola, una fetta di limone, un gamberone, ancora una fetta di zucchina, un altro involtino di spatola, una fetta di limone, un altro gamberone e chiudiamo con un’ultima rondella di zucchina. Adagiamo gli spiedini così composti su di una teglia foderata di carta forno e stendiamo la farcia avanzata sui soli involtini di spatola. Completiamo con un filo d’olio.

 

Inforniamo, a forno preriscaldato a 195°, per 30′ avendo cura di coprire la teglia con della stagnola per evitare che i gamberoni si secchino. Trascorso il tempo di cottura, sforniamo e prepariamoci ad impiattare.

________________   Consigli per la mise en place   ________________

Alla base del piatto, mettiamo della lattuga e del radicchio tritati, adagiamoci sopra due spiedini quindi spolveriamo con del prezzemolo tritato al momento e una salsina ottenuta emulsionando succo di limone, olio, sale, pepe, due cucchiaini di pesto di pistacchio e prezzemolo tritato da adagiare sopra gli involtini di spatola.

Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *