Vermicelli di riso con verdure croccanti, gamberi rossi e uova

Ok, mi sono lasciato coinvolgere dalla febbre EXPO…tutto questo parlare di cucina da tutte le parti del mondo mi ha fatto venire voglia di fare una capatina gastronomica nei paesi del sol levante e provare a preparare un piatto d’ispirazione orientale, se pur conservando un tocco di italianità, soprattutto nell’uso degli ingredienti principali. Prepariamo insieme questo piatto orientaleggiante. Molto light e gustoso, ci consentirà di non avere rimorsi di coscienza dopo averlo gustato. Adatto a tutti i palati ed a chiunque voglia rimare leggero.


Ingredienti per 4 persone:

250 grammi di vermicelli di riso
2 uova
70 grammi di carote
80 grammi di zucchine genovesi
1 scalogno
3 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di olio e.v.o.
Erba cipollina per la decorazione

Procedimento:
 
Puliamo le verdure, tagliamole a bastoncino e mettiamole da parte. Puliamo lo scalogno e tagliamolo a rondelle quindi mettiamolo in una padella larga, unitamente all’olio, e facciamolo appassire a fiamma bassa. Appena pronto, aggiungiamo le verdure ed un cucchiaio di salsa di soia e facciamole cuocere, a fuoco vivace, per 10′ in modo da lasciarle croccanti. Nel frattempo mettiamo a cuocere i vermicelli stando attenti alle istruzioni riportate sulla confezione perché è facile scuocerli e renderli collosi. Nel mio caso andavano cotti, in acqua bollente, per 4′. Mentre i vermicelli cuociono, in un padellino antiaderente mettiamo a cuocere le uova. Andiamo strapazzandole con l’aiuto di un cucchiaio di legno fin quando non si saranno addensate rimanendo comunque cremose. Scoliamoli un minuto prima della fine cottura e buttiamoli nella padella con le verdure, aggiungiamo il resto della salsa di soia e le uova e facciamo saltare fin quando i vermicelli non cambieranno colore e passeranno dal bianco al marroncino a causa della salsa di soia. Se necessario, andiamo aggiungendo acqua di cottura per evitare che la pasta si attacchi. Lasciamoli sempre umidi e non facciamoli seccare. Pronti, impiattiamo.
 
Consigli per la mise en place:

Trasferiamo velocemente i vermicelli nei piatti, aggiungiamo abbondante condimento sopra a questi ultimi e guarniamo con dell’erba cipollina tritata e serviamo. Portiamo a tavola anche la salsa di soia, che potrà essere aggiunta dai nostri commensali, secondo gusto.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *