Cotognata preparata col Bimby

Cotognata preparata col Bimby

La mela Cotogna non ha né un bell’aspetto né un sapore invitante; ha una polpa dura difficile da mordere e tagliare che si ossida facilmente. Detta così ci si chiederà il perché di questo post allora. Semplice, le mele Cotogne hanno una caratteristica eccezionale, se cotte diventano squisite! Abbiamo già utilizzato questa mela per la preparazione dell’Apple Pie all’Americana ed ora ci cimenteremo in una preparazione tipica della mia Sicilia, una marmellata dura e gelatinosa, la Cotognata per l’appunto, ottenuta grazie alla ricca concentrazione di pectina presente in questo frutto (proprio grazie a questa sua caratteristica, una mela, aggiunta ad un chilo di frutta, evita l’utilizzo di prodotti gelatinizzanti). Normalmente la sua preparazione richiede molte ore ma, grazie all’utilizzo del Bimby, possiamo ridurre notevolmente questo tempo e far lavorare l’elettrodomestico al posto nostro. Vediamo come procedere.

Ingredienti

 

1,5 Kg di mele Cotogne
600 gr di zucchero
1 limone

Procedimento

Per preparare la Cotognata col Bimby basterà semplicemente lavare accuratamente le mele, tagliarle a pezzi e metterle nel boccale del Bimby. Tritiamo a velocità 7-8 (a seconda della dimensione dei pezzi) per 45″. Ottenuta una purea, aggiungiamo il succo del limone e lo zucchero e facciamo cuocere, a temperatura Varoma, per 60′ a velocità 3. Trascorso il tempo di cottura, dovremmo avere ottenuto un composto cremoso, omogeneo e molto ambrato. Versiamo il composto così ottenuto in una teglia larga foderata di carta forno, livelliamolo e lasciamo freddare. Mettiamo quindi in frigo per 24H.

Trascorso il tempo di riposo, togliamo la teglia dal frigo e tagliamo la Cotognata a quadrotti. Se il fondo dovesse risultare ancora umido, rovesciamo la Cotognata, liberiamola dalla carta forno e lasciamo asciugare in frigo ancora mezza giornata. Siamo pronti per gustarla.

Consigli

Questa speciale marmellata è ottima se gustata col pane (meglio se fatto in casa) magari accompagnata da un buon bicchiere di vino. Perfetta per la merenda dei bambini grazie alle proprietà di questo frutto. Può anche essere una golosa caramella gelee se tagliata in pezzetti più piccoli. Conserviamola in luogo fresco ed asciutto ben chiusa meglio se in frigo.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Per preparare questo piatto, abbiamo utilizzato questi accessori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *