Pasta salsa di datterino e quaglie di melanzana

Pasta salsa di datterino e quaglie di melanzana

 

Pasta salsa di datterino e quaglie di melanzana

 
Nel palermitano, le melanzane piccole vengono preparate in vari modi ma, quello che forse tutti preferiscono, è la cosiddetta “quagghiciedda” ossia la melanzanina lasciata intera in testa e tagliata a strisce sotto e poi fritta. Una goduria, sicuramente, ma oggi ne prepareremo una versione più light in buona pace dei palermitani puristi che si vedranno accapponare la pelle al solo pensiero di non buttarla nell’olio…Stravolgeremo un altro ingrediente di questo piatto tipico utilizzando la Salsa di pomodoro datterino al posto del classico sugo fresco. Per il resto nessuna variante anche perché abbiamo terminato gli ingredienti…Rapidamente vediamo cosa ci serve ed i pochi passi da seguire.


Ingredienti per 4 persone:

 

450 grammi di pasta formato “bucatini”
4 melanzane di piccole dimensioni
Salsa di pomodoro datterino q.b.
Ricotta salata q.b.

Procedimento:

 
Per prima cosa dobbiamo preparare le quaglie di melanzana che sono quelle che richiedono più tempo. Laviamo le melanzane e priviamole della parte superiore, tagliamo la parte inferiore in otto spicchi facendo attenzione a non separare alcuno spicchio dalla melanzana che deve sempre rimanere intera. Notoriamente, queste melanzane, sono piuttosto amarostiche quindi mettiamole a bagno in abbondante acqua, sale ed un bicchierino d’aceto per circa un’ora. Trascorsa l’ora, noterete che l’acqua avrà assunto un colore leggermente tendente al giallo. Scoliamo quindi le melanzane ed asciughiamole per bene. Foderiamo una teglietta con della carta forno bagnata e ben strizzata ed adagiamoci sopra le nostre quagliette cospargendole con un filo d’olio ed un pizzico di sale e facciamole cuocere, rigirandole di tanto in tanto, a forno preriscaldato, per circa un’ora a 190°. Nel frattempo mettiamo sul fuoco una pentola piena d’acqua e facciamola bollire. Appena raggiunto il bollore saliamola e mettiamo a cuocere la pasta per il tempo indicato sulla confezione. Appena le melanzane saranno cotte e morbide, potremo sfornarle. Scoliamo la pasta e prepariamoci per impiattare.
 
Consigli per la mise en place:

Al centro del piatto adagiamo la pasta, aggiungiamo 5-6 cucchiai di Salsa di pomodoro datterino, grattugiamo al momento una generosa quantità di ricotta salata e completiamo il piatto adagiando sopra la pasta da un lato una quaglia di melanzana e dall’altro una foglia di basilico fresco. Un filo d’olio a crudo e possiamo portare in tavola.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.