Spaghetti pesto di pistacchi e gamberi

Qualche giorno fa, i miei genitori sono stati a Bronte e mi hanno portato un vasetto di pesto di pistacchio e dei pistacchi interi. Notoriamente di prima qualità, i pistacchi di Bronte che siano interi o in qualsiasi altra forma, meritano di essere utilizzati al meglio e di essere esaltati. Ecco che prende forma l’idea di un piatto con ingredienti delicati che non prevalgano l’uno sull’altro di modo da poterli gustare nel loro complesso. Vediamo, passo passo, come ha preso forma questo piatto.


________________      Ingredienti per 4 persone      ________________

 

450 grammi di spaghetti
700 grammi di gamberi
1 limone
1 cucchiaino di fecola di patate
1 cucchiaio di salsa di soia
4 cucchiai di pesto di pistacchi
2 cucchiai di pistacchi al naturale
Sale e pepe q.b.

________________                Procedimento               ________________

 

 

Per prima cosa dobbiamo preparare la salsa che servirà come base del nostro piatto e, per fare questo, dobbiamo sgusciare i gamberi e tenere da parte le teste. Fatto questo, mettiamo i gamberi da parte ed in un pentolino mettiamo le teste unitamente a 3 bicchieri d’acqua ed un pizzico di sale. Facciamo ridurre della metà quindi filtriamo e rimettiamo sul fuoco. Poco prima che la salsa inizi a sobollire, aggiungiamo, poco alla volta, la fecola e mescoliamo con l’aiuto di una frusta. Dobbiamo ottenere una salsa liscia e vellutata. Appena pronta, mettiamola da parte e teniamola in caldo.

 

 

Mettiamo a cuocere anche la pasta rispettando i tempi di cottura indicati nella confezione. Nel frattempo, mettiamo una padella a scaldare su fiamma vivace ed appena sarà calda, mettiamo a cuocere i gamberi. Aggiungiamo il succo del limone e la salsa di soia, facciamo cuocere un paio di minuti quindi mettiamoli da parte.

 

 

Scoliamo la pasta ed aggiungiamo il pesto ed i gamberi tenendone da parte qualcuno per la decorazione. Mantechiamo e prepariamoci ad impiattare.
________________   Consigli per la mise en place   ________________

 

Iniziamo a comporre il piatto mettendo la salsa di gambero alla base quindi adagiamoci sopra un coppapasta, con delle pinze da cucina ed un mestolo, arrotoliamo gli spaghetti e mettiamoceli dentro. Mettiamo qualche gambero lungo il contorno del piatto, togliamo il coppapasta e completiamo con del pistacchio tritato al momento ed una macinata di pepe..

Buon appetito!!!!!





2 Commenti

  1. Ciao,
    innanzi tutto grazie per il commento. La quantità di salsa da mettere come fondo, è strettamente soggettiva. Puoi decidere quanto utilizzarne a seconda dei tuoi gusti. La pasta non è asciutta e compatta bensì cremosa per via del pesto (anche in questo caso puoi decidere di metterne più di quanto indicato nella ricetta).
    Se ti fa piacere, puoi farci vedere la tua versione ed il risultato che otterrai con le quantità da te scelte.
    Ti aspettiamo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *