Tagliatelle fresche con crema di fave e speck croccante – Oggi cucina…Emanuele

Ringraziamo Emanuele per la sua ricetta. E’ il primo a partecipare al nuovo contest “Oggi cucina…” e sono fiero di pubblicare la sua ricetta! Ma vediamo come procedere per preparare le tagliatelle fresche con crema di fave e speck croccante. Aspettiamo altre tue creazioni Emanuele!!!!

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di tagliatelle fresche
2 kg di fave
1 fetta di speck da 100 gr
500 ml di brodo vegetale o 1 cuore di brodo alle verdure
3 cucchiai di parmigiano reggiano
Sale, pepe, olio e.v.o. e origano q.b.

Procedimento:
 
Per prima cosa bisogna sbucciare le fave. E’ una cosa che porterà via un po di tempo, quindi meglio cominciare un po’ prima in modo da averle pronte al momento. Occorre prima di tutto toglierle dal loro baccello praticando un’incisione con un coltello, e poi sbucciare le singole fave per togliere anche la sottile buccia presente. Pulendo 2 kg di fave dovremmo ottenerne circa 450 gr utilizzabili. Preparate mezzo litro di brodo vegetale, oppure se non avete tempo per una questione di praticità portate a bollore mezzo litro d’acqua con un cuore di brodo star alle verdure, all’inizio diffidavo dai prodotti pronti, ma devo dire che questi cuori di brodo sono davvero buoni e non contengono ingredienti “strani”. Versate in un frullatore la fave crude e il brodo, frullate fino a ridurre tutto in un liquido verde brillante. Versate tutto in una pentola e fate andare a fuoco medio fino a quando il liquido si sarà addensato in una crema, mescolando di tanto in tanto. Terminata la cottura aggiungere il parmigiano e aggiustate di sale. A parte in una padella con un filo d’olio fate cuocere lo speck, dopo averlo tagliato a striscioline sottili. Metà lo metteremo da parte per la decorazione. Portate a bollore una grossa pentola piena di acqua salata e cuocete le tagliatelle per un paio di minuti. Al termine scolate la pasta e saltatela nella padella assieme allo speck e metà della crema di fave, se serve aggiustate la cremosità con dell’acqua di cottura.
 
Consigli per la mise en place:

Versate un mestolo di crema sul fondo del piatto e battetelo per distribuirla uniformemente. Con un mestolo ed un forchettone create un nido di pasta e adagiatelo sul piatto. Terminate con qualche strisciolina di speck, una grattata di pepe fresco, una spolverata di origano e un filo di olio a crudo.

Serviamo ben caldo e Buon appetito!!!!!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *