Brodo di carne chiarificato

Brodo di carne chiarificato

Il Brodo di carne è un perfetto confort food invernale. Caldo, saporito, delicato e nutriente, può essere utilizzato come consommé, per preparare della gelatina, da servire con della pastina o nella più classica versione di Tortellini alla Bolognese con Brodo di carne. Insomma, è una preparazione di base utilissima in cucina ed eclettica. Vediamo come prepararlo assieme.

Ingredienti per 4 persone

 

½ Pollo
1 Kg di carne per bollito
2 ossa di bovino
1 costa di Sedano
1 cipolla
2 carote
8 Chiodi di garofano
Un albume d’uovo per ogni litro di brodo
2 foglie di alloro
5 bacche di ginepro
Un pugno di sale grosso

Procedimento

Prepariamo il Brodo di carne chiarificato mettendo tutta la carne e le ossa dentro una pentola molto grande. Aggiungiamo sedano e carote lavati e tagliati a pezzi grossi. Tagliamo in due la cipolla dopo averla pulita e conficchiamoci dentro i chiodi di garofano (questa operazione ci faciliterà la rimozione di questa spezia). Completiamo con l’aggiunta di tutte le altre spezie quindi riempiamo la pentola d’acqua fredda fino a superare gli ingredienti di circa un palmo.

Mettiamo sul fuoco e portiamo ad ebollizione. Appena il brodo di carne inizierà a bollire, abbassiamo leggermente la fiamma e lasciamo che sobolla per circa 4 ore schiumando (eliminando le impurità che si andranno a depositare in superficie con una schiumarola) di tanto in tanto.

Trascorso il tempo di cottura, la carne sarà diventata morbidissima e succosissima. Eliminiamo tutto dalla pentola e lasciamo solamente il brodo. In un contenitore pulito, adagiamo un colino a maglia fitta e foderiamolo con della garza alimentare. Iniziamo a filtrare il nostro brodo in modo da eliminare tutte le impurità..

Preferendo, personalmente, un brodo limpido e trasparente, molto più bello da vedere e servire, procederemo, adesso, con l’operazione di chiarificazione.

Versiamo il brodo filtrato in una pentola pulita, sbattiamo leggermente gli albumi con una forchetta quindi uniamoli al brodo. Mescoliamo per amalgamare e mettiamo sul fuoco. Portiamo ad ebollizione. Vedremo formarsi uno strato denso in superficie.

Facciamo sobollire per qualche minuto facendo attenzione a non bruciare l’uovo. A chiarificazione ultimata, si formerà uno strato di albume cotto pieno delle impurità contenute nel nostro brodo di carne. Eliminiamolo e filtriamo nuovamente. Il risultato sarà un brodo chiaro, pulito e perfettamente trasparente.

Consigli

La carne del nostro Brodo di carne potrà essere utilizzata per un’ottima insalata o per accompagnare una buonissima minestra. Il Brodo, così ottenuto, è perfetto per cuocere dei Tortellini. Per un Brodo più light, possiamo mettere in frigo il nostro preparato per eliminare, successivamente, lo strato di grasso che si sarà formato sulla superficie. Il brodo chiarificato è perfetto per essere trasformato in gelatina

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Per preparare questo piatto, abbiamo utilizzato questi accessori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *