Crostata ai frutti di bosco e crema chantilly

Crostata ai frutti di bosco e crema chantilly

Una Crostata ai frutti di bosco fatta in casa con ingredienti freschi, sani e genuini, è la perfetta compagnia dei pomeriggi uggiosi in casa. Grazie alla sua golosa e variopinta presenza, riscalderà e coccolerà la merenda di grandi e piccini. I frutti di bosco, con le loro consistenze ed acidità diverse, si sposano alla perfezione con la dolcissima crema chantilly. Il tutto viene completato da una croccante pasta frolla al cacao. Proviamo a prepararla assieme utilizzando i seguenti ingredienti:

Ingredienti per 4 persone

 

500 gr di Pasta frolla al cacao
500 ml di Crema Pasticcera
300 ml di panna fresca da montare
Frutti di bosco vari q.b.

Procedimento

Per preparare la nostra Crostata ai frutti di bosco e crema chantilly, iniziamo con lo stendere, con l’aiuto di mattarello, la nostra frolla su di una spianatoia leggermente infarinata. Raggiunto uno spessore di circa 4-5 mm, arrotoliamola sul mattarello e stendiamola delicatamente su di uno stampo per crostate precedentemente imburrato. Compattiamo la frolla in modo da eliminare tutta l’aria e farla aderire bene nello stampo, eliminiamo l’eccedenza col dorso di un coltello quindi buchiamone la superficie con una forchetta, stendiamoci sopra un foglio di carta forno e riempiamone l’interno con delle sfere di ceramica. Inforniamo, a forno preriscaldato, a 180° per 30′ circa. Nel frattempo, prepariamo la Crema Chantilly. Montiamo la panna a neve ferme quindi uniamola, poco alla volta, alla Crema Pasticciera e mescoliamo dal basso verso l’alto con una spatola incorporando le due preparazioni. Appena pronta mettiamo da parte.

Sforniamo la base della nostra crostata che dovrebbe ormai essere pronta. Lasciamola freddare quindi togliamola dallo stampo ed adagiamola sul piatto da portata o su di un’alzata. Mettiamo la chantilly in una sac a poche quindi stendiamola su tutta la superficie della frolla. Iniziamo adesso a decorare la crostata con i frutti di bosco da voi scelti per quantità e varietà. Terminata la nostra preparazione non ci resta che metterla in frigo mezzoretta prima di gustarla.

Consigli per la mise en place

Decoriamo la nostra crostata con quanti più tipi di frutti di bosco riusciamo a trovare. La varietà e la diversità di questi ultimi ci permetterà di stupire i nostri ospiti con un effetto visivo e cromatico davvero shock. Serviamo la nostra crostata su di un’alzata da portare direttamente in tavola.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Per preparare questo piatto, abbiamo utilizzato questi accessori:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *