Tetù – Biscotti Siciliani

Tetù e Teio Siciliani

I Tetù e Teio Siciliani, sono dei biscotti tipici del periodo dei morti. Come molti dolci palermitani della tradizione, anche questi furono inventati da delle monache di clausura che, per risollevare economicamente le sorti del convento, iniziarono a preparare e vendere, attraverso la ruota incastonata nel muro, questi biscotti, bianchi (Teio) e neri (Tetù), morbidi dentro croccanti fuori e ricoperti di glassa, durante il periodo dei defunti. La tradizione vuole che proprio in quel giorno i defunti, come segno del loro passaggio tra i vivi, lascino in dono ai bambini oltre che giocattoli anche dolci, biscotti, caramelle ed il tradizionale cesto di Frutta Martorana. Quello era, e rimane, un’occasione per ricordare i defunti e per sentire più vicini e sempre presenti i propri cari scomparsi.

Annamaria ci spiega come prepararli in casa e cosa ci occorre. Vediamo, quindi i semplici passaggi da seguire.

Ingredienti

500 gr di Farina
150 gr di Farina di mandorle
150 gr di Zucchero
1 Uovo
150 gr di Strutto
Un pizzico di Bicarbonato
1 pizzico di Sale
150 ml di Latte
3 cucchiai di Cacao amaro in polvere

Per la Glassa:
250 di Zucchero a velo
1 Albume

Procedimento

Per preparare i Tetè e Teio, versarsiamo le farine nella planetaria, lquindi aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di bicarbonato e il sale. Azioniamo la frusta K e mescoliamo insieme tutte le polveri. Incorporiamo, poco per volta, lo strutto tagliato a pezzetti, l’uovo e facciamo impastare aggiungendo il latte a filo.

Quando avremo ottenuto un impasto omogeneao, dividiamolo in due parti uguali ed in una metà incorporiamo il cacao amaro setacciato.

Lavoraimo ancora i nostri impasti fino a quando non risulteranno entrambi lisci ed omogenei.

Formiamo delle palline poco più grandi di una noce e disponiamole sulla placca da forno rivestita da carta forno.

Cuociamo quindi in forno preriscaldato a 170° per 25′.

Sforniamo i biscotti, e lasciamoli intiepidire prima di glassare.

Mentre i Tetù e Teio si fraddano, prepariamo la glassa. Setacciamo lo zucchero a velo quindi aggiungiamo l’albume e con la frusta mescoliamo energicamente fino a creare una glassa liscia e senza grumi.

Glassiamo i biscotti quindi disponiamoli nuovamente nella teglia e rimettiamo in forno ad asciugare per 5′ a 150° .

Consigli

Sforniamo per l’ultima volta i nostri Tetù e Teio e facciamoli freddare su di una griglia quindi adagiamoli in un vassoio e portiamoli in tavola in qualsiasi momento della giornata.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Se volete scrivere direttamente ad Annamaria per info o suggerimenti, vi lascio la sua mail

Buon appetito!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.