Spaghetto quadrato talli (tenerumi) e cozze

Spaghetto quadrato talli (tenerumi) e cozze

Spaghetto quadrato talli (tenerumi) e cozze

I talli, che dalle mie parti si chiamano più comunemente tenerumi, sono l’ingrediente principale di un tipico primo palermitano del periodo estivo. Freschi e dolcissimi altro non sono che le foglie delle zucchine lunghe che, fuori dai confini cittadini, normalmente vengono considerati scarti e quindi cestinati…se ne avete la possibilità e non siete di queste parti, fermate il contadino o il fruttivendolo e fateveli dare, sono impagabili per la loro prelibatezza e con pomodoro pelato ed aglio, creerete una minestra da urlo (trovate il link alla ricetta della pasta con i tenerumi qui). Questa versione si mantiene fedele alla classica portata di cui sopra ma la rivisita in chiave moderna tanto che possiamo pure vederla come una versione 2.0. Gli ingredienti della tradizione ci sono tutti ed il sapore viene rispettato cambiano solo le consistenze per svecchiare un po’ questo must. Insieme alle cozze, poi, il piatto risulta impareggiabile.

Vediamo i semplici passaggi da seguire.

 

Ingredienti per 4 persone

 

1 mazzo di talli (tenerumi)
300 gr di spaghetti quadrati
1 mazzetto di prezzemolo
3 spicchi d’aglio
4 pomodorini ciliegino
4 cucchiai di latte
500 gr di cozze
Olio d’oliva e.v.o.
Sale e pepe q.b.

 

Procedimento

Iniziamo la preparazione dei nostri Spaghetto quadrato talli e cozze pulendo bene sia le cozze che i tenerumi quindi, in un saltapasta, mettiamo un po’ di prezzemolo, uno spicchio d’aglio schiacciato e due cucchiai d’olio. Facciamo imbiondire l’aglio quindi versiamo le cozze nel saltapasta e lasciamo che si aprano. Nel frattempo, incidiamo i pomodorini alla base in modo che ci venga semplice eliminarne la buccia in un secondo momento.

Mettiamo sul fuoco una pentola piena d’acqua e portiamo ad ebollizione quindi tuffiamoci dentro i ciliegini per un minuto, togliamoli e spelliamoli. Mettiamoli nel bicchiere del mixer, saliamo pepiamo e cominciamo a frullare aggiungendo, a filo, olio d’oliva fino a quando non avremo ottenuto una cremosa maionese di ciliegino.

Mettiamo a sbollentare i talli per 10′ e, nel frattempo, mettiamo il restante aglio pelato, unitamente al latte, in un pentolino e portaimolo, per tre volte, ad ebollizione così elimiremo quel sapore forte che altrimenti coprirebbe gli altri ingredienti. Frulliamo e mettiamo da parte. Trasferiamo il talli nel bicchiere del mixer, uniamo l’acqua di cottura delle cozze, che nel frattempo avremo provveduto a sgusciare, ed iniziamo a frullare.

Ottenuta la nostra crema di tenerumi, mettiamola da parte. Nella stessa acqua dove abbiamo cotto i talli, cuociamo la pasta avendo cura di salare prima l’acqua. A metà cottura trasferiamola nel saltapasta ed uniamo la crema di tenerumi. Completiamo la cottura degli spaghetti aggiungendo, all’occorrenza, qualche mestolo di acqua di cottura. Quando la pasta risulterà cotta, oaggiungiamo le cozze e prepariamoci ad impiattare.

 

Consigli per la mise en place

Per impiattare i nostri Spaghetto quadrato talli (tenerumi) e cozze, dobbiamo iniziare con lo stendere un cucchiaio di crema all’aglio al centro del piatto sul quale adageremo una porzione di pasta arrotolata su di una pinza da cucina. Completiamo il piatto con l’aggiunta di qualche cozza e con la maionese di ciliegino.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.