Linguine cozze e limone

Linguine cozze e limone

Linguine cozze e limone

Le cozze, da sempre, ben si sposano con la pasta ma sono sicuro che, se pur abbiate avuto modo di gustarle nei modi più disparati, una crema di cozze difficilmente rientrerà fra le portate che vi siano capitate a portata di forchetta. Bene è arrivato il momento, quindi, di provare anche questa esperienza e lasciarsi avvolgere dal gusto di una liscia e vellulata crema di cozze. Niente di complicato, state tranquilli, prepareremo un piatto gustoso e bello da vedere in quattro e quattr’otto, promesso.

Vediamo quindi, di seguito, i semplici passaggi da seguire.


Ingredienti per 4 persone

 

1 porro
400 gr di linguine
1 Kg di cozze
Il succo di ½ limone
3 spicchi d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
8 pomodorini datterini
1 patata
Olio e.v.o., sale, peperoncino e pepe q.b.

Procedimento

Prepariamo le nostre Linguine cozze e limone iniziando con mettere, su fiamma dolce, uno spicchio d’aglio privato dell’anima, qualche rametto di prezzemolo e una punta di peperoncino. Facciamo imbiondire leggermente l’aglio quindi aggiungiamo le cozze che avremo precedentemente pulito. Facciamole saltare qualche secondo quindi sfumiamo con un bicchiere d’acqua e copriamo con un coperchio. Quando inizieranno ad aprirsi, togliamole dal tegame e sgusciamole.

Filtrimao l’acqua delle cozze e mettiamola da parte. Tritiamo metà delle cozze ed uniamole ai pomodorini che avremo provveduto a tagliare a cubetti. Condiamo con olio, un pizzico di sale, di pepe ed un trito di prezzemolo fresco. Mescoliamo e lasciamo da parte ad insaporire.

Nello stesso tegame dove abbiamo cotto le cozze, mettiamo il porro tagliato a rondelle unitamente ad un cucchiaio d’olio e facciamo appassire. Nel frattempo, peliamo la patata e tagliamola a fettine sottili. Quando il porro si sarà ammorbidito, aggiuamo le patate, facciamo insaporire per un minuto quindi aggiungiamo due mestoli di acqua delle cozze ed uno d’acqua e facciamo cuocere, a fiamma dolce, girando spesso.

A circa 2/3 di cottura, uniamo le cozze che avevamo tenuto da parte ed aggiungiamo, se necessario, un altro mestolo della loro acqua. A questo punto possiamo mettere a cuocere la pasta. Trasferiamo la base nel bocale del mixer e frulliamo, con un frullatore ad immersione, fino a quando il nostro composto non avrà raggiunto una consistenza liscia e vellutata (se dovesse risultare troppo denso, aggiungiamo acqua di cottura della pasta). Continuiamo ad utilizzare lo stesso tegame anche per l’ultima parte della nostra preparazione quindi versiamo il succo di limone, un mestolo di acqua di cottura delle cozze ed uno spicchio d’aglio pelato e privato dell’anima e facciamo cuocere a fiamma vivace.

Scolaimo la pasta molto al dente ed uniamola alla base di succo di limone. Terminiamo la cottura delle linguine aggiungendo acqua delle cozze e di cottura della pasta. Quando la pasta risulterà quasi cotta, aggiungiamo del prezzemolo tritato ed una macinata di pepe. Terminata la cottura, dovremmo avere una perfetta consistenza cremosa. Mettiamo da parte la pasta e, sempre nello stesso tegame, facciamo insaporire, per un paio di minuti, il condimento di cozze e pomodorini. Siamo pronti per impiattare.

Consigli per la mise en place

Con una pinza da cucina arrotoliamo una porzione di pasta in un coppapasta e teniamolo da parte, versiamo la crema alla base del piatto, al centro adagiamo le linguine quindi, con un cucchiaio, condiamone la superficie con il composto di pomodorini, sformiamo e completiamo con una fogliolina di basilico, una piccola cozza ancora nel suo guscio ed un filo d’olio.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.