Burger di salmone

Burger di salmone

Burger di salmone

Lo sappiamo benissimo, far mangiare il pesce ai bambini non sempre è un’impresa semplice…cosa diversa, invece, sono ad esempio gli Hamburger che al contrario adorano. Allora perchè non unire queste due idee per provare a rendere più appetibile un piatto a base di pesce? Ecco nascere i Burger di Salmone. Squisiti e succulenti piatti unici che vi faranno leccare i baffi per una serata un po’ diversa ed una cena, comunque, salutare.

Vediamo quindi, di seguito, i semplici passaggi da seguire.


Ingredienti per 4 persone

 

1 cipollotto
800 gr di salmone fresco
4 panini da Hamburger
2 pomodori
4 cetriolini sott’aceto
2 foglie di lattuga
Sale, pepe, paprika dolce q.b.

Procedimento

Per preparare i nostri Burger di Salmone, dobbiamo, per prima cosa, tritare a coltello il salmone unitamente al cipollotto. Ottenuto un composto omogeneo, aggiungiamo sale, pepe e paprika dolce. Mescoliamo per bene quindi stendiamo un foglio di carta forno ed adagiamoci sopra un coppapasta che riempiremo col nostro composto di pesce che provvederemo a compattare con un cucchiaio.

Sfiliamo il coppapasta e diamo forma ai nostri Burger. Copriamo ciascun Burger di Salmone con un foglietto di carta forno e mettiamo in frigo a compattare per almeno un paio d’ore. Trascorso il tempo di riposo, mettiamo una padella sul fuoco a fiamma media (non è necessario ungerla, il salmone è un pesce abbastanza grasso e sarà sufficiente utilizzare quest’ultimo per la cottura) quindi adagiamoci sopra i Burger con tutta la carta forno e facciamo cuocere per 3-4′ a seconda dello spessore.

Appena i Burger avrannao preso colore, giriamoli e cuociamo per altri 3-4′. Quando saranno cotti, mettiamoli da parte quindi facciamo tostare leggermente il pane che avremo precedentemente diviso a metà e prepariamoci a comporre i Burger.

Consigli per la mise en place

Iniziamo con l’adagiare la lattuga alla base del panino quindi il Burger di Salmone, 2-3 fette di pomodoro ed il cetriolino tagliato a rondelle. Io ho completato spalmando la metà di pane tenuta da parte, con un cucchiaino di pesto di sedano. Richiudiamo il panino e fermiamolo con un stecco. Serviamo i panini accompagnati da delle patate tagliate a bastoncino e cotte in forno.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.