Crocchette di patate con scamorzine affumicate

Crocchette di patate con scamorzine affumicate

Crocchette di patate con scamorzine affumicate

Le Crocchette di patate con scamorzine affumicate, sono delle squisite palline croccanti fuori, morbide e saporite dentro con una sorpresa gustosa e filante al centro. Possono essere un delizioso antipasto ma sono perfette anche come finger food per un aperitivo informale. Queste palline dorate sono semplici da preparare, non richiedono alcuna particolare maestria, vi basteranno delle patate novelle bio (meglio se di assoluta qualità come quelle di Natura in Casa) ed altri pochi ingredienti per portare in tavola, in men che non si dica, queste leccornie. Vediamo cosa ci occorre.

Ingredienti per 4 persone

 

1 Kg di patate novelle
2 uova
50 gr di pecorino romano
10 scamorzine affumicate
Farina e pangrattato q.b.
Sale, pepe e noce moscata q.b.
1l di olio di semi

Procedimento

Per preparare le Crocchette di patate con scamorzine affumicate, dobbiamo lessare le patate. Dopo averle lavate, immergiamole in acqua fredda, accendiamo la fiamma e facciamole cuocere per circa 50′ e comunque fino a quando, con la prova forchetta, non riscontreremo che saranno cotte. Lasciamole freddare quindi peliamole e schiacciamole in una boule con l’aiuto di uno schiacciapatate o con con una forchetta. Saliamo, pepiamo e grattugiamo la noce moscata quindi mescoliamo per bene.

Aggiungiamo un uovo ed amalgamiamolo per bene al resto dell’impasto. Grattugiamo il pecorino ed incorporiamolo al resto degli ingredienti. Appena avremo ottenuto un impasto omogeneo, potremo passare alla fase successiva. Prendiamo un pugnetto di patata e lavoriamola qualche secondo tra le mani per compattarla quindi premiamola al centro in modo da ricavare un incavo.

Adagiamo al centro dell’impasto una scamorzina e richiudiamolo su stesso la patata passandola tra le mani in modo da darle una forma tonda. Procediamo così fino ad esaurire tutti gli ingredienti. Prepariamo la farina, il pangrattato e l’uovo avanzato. Sbattiamolo leggermente ed uniamo un pizzico di sale.

Prendiamo le nostre Crocchette di patate e passiamole dapprima nella farina quindi nell’uovo ed infine nel pangrattato e mettiamo da parte.

Continuiamo così fino al termine delle Crocchette di patate in modo che risultino tutte ben panate. Mettiamo a scaldare l’olio in una cocotte. Appena sarà ben caldo (inserendo uno stecchino vedremo formarsi delle bollicine) iniziamo a friggere le Crocchette. Facciamole dorare per circa 3-4′ per lato quindi, appena risulteranno ben colorate, trasferiamole su dei fogli di carta assorbente in modo da togliere l’olio in eccesso. Saliamole leggermente in superficie e prepariamoci a servire.

Consigli per la mise en place

Disponiamo le nostre Crocchette di patate a piramide al centro del piatto, accompagniamoli con dei tovagliolini per dar modo a ciascuno di potersi servire autonomamente. Serviamole calde in modo che il cuore risulti filante.
Se preferite potete optare per un ripieno fatto di ciliegine di mozzarella o, più goloso per i bambini, con del prosciutto avvolto su dei bocconcini di mozzarella.

Adesso provate voi a preparare questo piatto ed a farcelo vedere! Pubblicate le Vostre foto sulla nostra pagina Facebook o su Twitter ed Istagram utilizzando l’hashtag #casacostantino!

Buon appetito!!!!!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *